Il 2012 e le imprese: un anno in negativo

Ultimi articoli
Newsletter

Cuneo | resi pubblici i dati raccolti dalla camera di commercio sull'andamento provinciale

Il 2012 e le imprese: un anno in negativo

Il tasso di crescita è a quota -0,94%, all'opposto di quello nazionale

Redazione Online

La Camera di Commercio di Cuneo
La Camera di Commercio di Cuneo

CUNEO | Il mese di gennaio si rivela come sempre periodo di bilanci dell'anno appena passato. E così è stato per la Camera di Commercio di Cuneo, che ha reso pubblici i dati raccolti riguardanti l'andamento delle imprese della provincia. I risultati, però, non si sono rivelati dei migliori. Il numero di nuove iscrizioni è sensibilmente sceso: dalle 4.101 del 2011 alle 3.810 del 2012. Non buone anche le cifre delle cessazioni: ora si è a quota 4.504 rispetto alle 4.206 del 2011, un saldo negativo pari a -694 unità.

Il bilancio, quindi, tra nuove imprese e quelle chiuse, porta ad un tasso di crescita di -0,94%, dato in controtendenza rispetto a quello nazionale. L'andamento è purtroppo stato negativo sia per le imprese individuali (con un tasso di crescita di -1,62%) che per le società di persone (-0,46%). Positive sono invece le percentuali delle società di capitale (+2,16%) e delle altre forme giuridiche (+2,28%). Per quanto riguarda invece le varie tipologie di settori lavorativi, il settore agricolo è quello che ha assorbito il maggior numero di imprese, sebbene con una flessione di -1,94% rispetto all'anno precedente.

Sabato 26 gennaio 2013

© Riproduzione riservata

629 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: